• chirurgo plastico roma raffaele rauso
  • chirurgia plastica roma raffaele rauso
  • chirurgia plastica roma raffaele rauso

La filosofia dell’equipe

Nel 2013 ho fondato, assieme al mio amico e collega Dr Pierfrancesco Bove, il brand “chirurgiadellabellezza”, questo nome vuol essere sinonimo di garanzia e qualità nell’ambito della chirurgia plastica estetica; la nostra filosofia lavorativa si basa su dei capi saldi nella professione della chirurgia plastica: i nostri pazienti si sottopongono ad interventi chirurgici atti a migliorare imperfezioni del proprio corpo, ma contestualmente non sono dei pazienti affetti da patologie, per tanto è essenziale garantirgli degli standard di cura elevatissimi che gli possano permettere una rapidissima ripresa post operatoria. Ma non finisce qui, la vita di tutti i giorni, a causa dei numerosi impegni familiari e di lavoro, rende spesso impossibile dedicare a se stessi del tempo, sopratutto per un intervento di chirurgia estetica, proprio in virtù di queste motivazioni, nonché un’attenta cura dei particolari, si distingue l’equipe di chirurgiadellabellezza. 

 

Abbiamo lavorato per produrre dei protocolli chirurgici ed anestesiologici che ci permettono di eseguire praticamente tutti gli interventi di chirurgia plastica estetica in anestesia locale con sedazione, questo per dar luogo ad una rapida e non traumatica ripresa post operatoria dei pazienti al risveglio dall’anestesia; inoltre adottiamo sempre le più nuove tecniche, come ad esempio la magnetoterapia post operatoria, che ci permettono di ridurre al minimo il gonfiore nonché i lividi nel post operatorio. Abbiamo anche introdotto la figura della personal assistant, quest’ultima si presenta come una figura di riferimento, disponibile h24, per tutto il tempo prima, durante e dopo l’intervento.

 

Sarà la personal assistant a preoccuparsi di chiamare il paziente per tempo e ricordargli cosa portare il giorno dell’intervento, eventualmente che tipo di restrizioni dietetiche e/o farmacologiche osservare prima dell’intervento; ma la figura della personal assistant assume un aspetto ancora più importante nel post operatorio, quando il paziente viene dimesso è torna a casa, sarà sempre lei, la personal assistant, a contattare più volte al giorno il paziente, monitorizzando le sue sensazioni ma sopratutto ricordando gli orari della terapia farmacologica da effettuare nonché dando utili e pratiche indicazioni da osservare nel breve periodo di degenza.

 

L’obiettivo della nostra equipe è appunto quello di ridurre qualsiasi forma di discomfort per il paziente che intende sottoporsi ad un intervento di chirurgia plastica estetica; proprio grazie al vasto staff dell’equipe di chirurgiadellabellezza tutto questo è possibile, non a caso il nostro motto è: “La bellezza non è un miracolo!”