I tempi di recupero per l’intervento di blefaroplastica non sono particolarmente lunghi. In realtà ciò è valido per tutti le operazioni volte al ringiovanimento dell’area peri-orbitaria, che singolarmente possono essere svolte in anestesia locale. Nel caso dell’associazione di più interventi potrebbe essere preferibile però l’anestesia generale con conseguente permanenza in clinica per una notte. I lividi sono del tutto normali dopo l’operazione di blefaroplastica così come il gonfiore., sebbene esistano metodiche per evitarli totalmente!

La zona peri-oculare ha comunque dovuto subire un trattamento chirurgico e i rigonfiamenti sono naturali reazioni del corpo, ad ogni modo esistono tecniche mini invasive che riducono il trauma dei tessuti. Per la medicazione, invece, si utilizzano cerotti applicati direttamente sulle suture che permetteranno una più protetta e corretta guarigione. I punti sono comunque rimossi dopo poco tempo dal chirurgo in ambulatorio, solitamente 4-5 giorni.

Una buona attenzione deve essere tuttavia rivolta all’assunzione dei farmaci prescritti dal chirurgo per alleviare il dolore ed evitare infezioni in loco.
Inoltre l’esposizione al sole è da evitare nelle prime settimane, in particolare per le cicatrici che potrebbero rendersi evidenti. Il paziente deve aver cura di mantenere la zona operata, pulita e di garantire una buona lubrificazione per gli occhi utilizzando il collirio.

Per il resto sarà possibile tornare alla quotidianità senza troppi problemi. Il gonfiore sparirà del tutto dopo circa due settimane e a quel punto sarà possibile ammirare il nuovo sguardo nonché una cute che apparirà più tonica e liscia, quasi rinata. Ma non bisogna tralasciare un dettaglio: i tempi di guarigione dell’intervento di blefaroplastica potranno risultare più lunghi rispetto al solito nel caso in cui l’operazione sarà condotta insieme ad altre tecniche chirurgiche.

La blefaroplastica è per certi versi un intervento delicato, data la zona di interesse. Pertanto scegliere un buon chirurgo senza preoccuparsi troppo dei costi dell’operazione è importante per evitare spiacevoli risultati. Asimmetria e difficoltà di chiusura delle palpebre potrebbero essere alcune delle conseguenze di un intervento mal condotto. Perciò, bando alla superficialità!

Per un impeccabile intervento di blefaroplastica rivolgetevi al Dott. Raffaele Rauso a Roma.

Blefaroplastica e tempi di guarigione
Ha trovato utile questo contenuto ?

Prof. Raffaele Rauso

Il Prof Raffaele Rauso, esperto chirurgo plastico e cranio-facciale, opera e riceve in Roma, eseguendo prestazioni di medicina estetica ed interventi con ridotta degenza ed invasività.

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.