Innovativa e intelligente è la nuova tecnica utilizzata per il trattamento di botulino. Si tratta dello Smart Botulino, una evoluzione della tradizionale tecnica di infiltrazione della sostanza, che oltre ad offrire risultati armonici e naturali si distingue per diversi vantaggi che offre.

Il trattamento di botulino è ideale per eliminare rughe d’espressione e inestetismi tipici di una pelle invecchiata. Consente infatti, per un periodo variabile dai 4 ai 6 mesi, di ottenere un effetto lifting, una pelle tonica e luminosa, attraverso un blocco della contrazione muscolare, ottenuta con l’inibizione della produzione del neurotrasmettitore acetilcolina.

Oggi grazie al Dott. Raffaele Rauso, il trattamento ha acquisito nuovi aspetti positivi, assumendo la forma smart.
Prima di tutto lo smart botulino si fonda sulla combinazione della sostanza in forma polverosa con un anestetico locale, la lidocaina, laddove per un tradizionale trattamento il botulino è miscelato con soluzione fisiologica.

L’utilizzo dell’anestetico consente nel corso della seduta, di minimizzare il fastidio che si potrebbe percepire per le iniezioni, permettendo al paziente di rilassarsi e godersi il trattamento senza dolori. Ma non solo!

La combinazione con la lidocaina consente anche di ottenere una sorta di preview dei risultati finali del trattamento senza dover aspettare 5-6 giorni per sapere come sarà il nuovo aspetto.
Un’anteprima di circa 30 minuti che oltre a fornire al paziente una chiara immagine di come sarà tra qualche giorno, permette al medico di correggere anticipatamente eventuali asimmetrie che nella norma sarebbero possibili eliminare a distanza di giorni.

A Roma, per il trattamento di Smart botulino potrete affidarvi alla professionalità del Dott. Raffaele Rauso.

Il Botulino adesso è Smart
Ha trovato utile questo contenuto ?

Prof. Raffaele Rauso

Il Prof Raffaele Rauso, esperto chirurgo plastico e cranio-facciale, opera e riceve in Roma, eseguendo prestazioni di medicina estetica ed interventi con ridotta degenza ed invasività.

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.