Con il termine di cheiloplastica si indica la serie di procedure chirurgiche e ambulatoriali che consentono di ottenere labbra più belle e dall’aspetto carnoso. Ma quali sono? Richieste da uomini e donne di ogni età, ecco le procedure più eseguite per donare nuova bellezza alle labbra.

  1. Parola d’ordine: acido ialuronico

Utilizzato per donare volume e definizione a viso e corpo, l’acido ialuronico è la scelta prediletta per ottenere labbra carnose. Il trattamento di filler, eseguito in sede ambulatoriale, garantisce risultati naturali e armonici in poco tempo. Una seduta dura infatti pico più di 20 – 30 minuti e al suo termine, le labbra si presentano già più carnose e belle.

  1. Anche il grasso ti fa bella

Il grasso non a tutti piace ma, a volte, diventa un ottimo alleato per la bellezza delle labbra. Grazie al lipofilling, il tessuto adiposo permette infatti di dare un nuovo volume a zone del viso come le labbra che necessitano di definizione e volume. L’intervento utilizza grasso prelevato da zone del corpo del paziente e sottoposto a processi di centrifugazione. Successivamente è infiltrato nelle labbra come una sorta di filler.

  1. Basta una volta per un risultato permanente

Se ciò che si cerca è poi un risultato che duri nel tempo, una procedura indicata è la cheiloplastica con protesi in silicone. L’utilizzo dell’impianto consente infatti di ottenere risultati permanenti e naturalmente belli. Le protesi sono inserite nelle labbra tramite delle ridotte incisioni eseguite alle estremità labiali. L’intervento si può eseguire anche ambulatorialmente, con una leggera sedazione anestesiologica in circa 40 minuti.

Per una cheiloplastica a Roma potete rivolgervi al Prof. Rauso Raffaele.

 

 

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa