Molte persone guardandosi alla specchio notano uno sguardo stanco, triste e spesso danno la colpa di tali impressioni a un eccesso di pelle della palpebra superiore che va ad appesantire l’occhio. Per cercare d rimediare a quest’aspetto invecchiato e spento, ci si rivolge a un chirurgo plastico con la richiesta specifica di sottoporsi a una blefaroplastica superiore ma, come ci spiega il professor Raffaele Rauso, noto chirurgo plastico e maxillo facciale italiano,  in alcuni casi non si tratta della soluzione più adatta a risolvere tale problema.

Il dottor Rauso, infatti,  si è più volte trovato di fronte a situazioni in cui i suoi pazienti non presentavano un eccesso di pelle nella palpebra superiore, bensì uno spostamento verso il basso delle sopracciglia e in questi casi ha sconsigliato il ricorso a un blefaroplastica, suggerendo un intervento di lifting diretto delle sopracciglia.


In cosa consiste un lifting diretto delle sopracciglia? È un intervento mirato a risollevare sopracciglia cadenti, sia se l’abbassamento è causato dall’invecchiamento dei tessuti e sia quando si tratta di una questione genetica indipendente dall’età. In entrambi i casi  la procedura consiste in una piccola incisione su ciascun sopracciglio per spostare  nella posizione corretta i tessuti cadenti. Il dottor Rauso è solito sottoporre i sui pazienti a un trattamento a base di tossina botulinica almeno una settimana prima del lifitng, in modo da ottenere un rilassamento dei muscoli dell’area frontale e perioculare e quindi un migliore cicatrizzazione delle incisioni.


Che tipo di anestesia è necessaria in un lifting diretto del sopracciglio?  I chirurghi più esperti utilizzano un’anestesia locale con sedazione assistita e non è necessario il ricovero di una notte. Dopo poche ore dall’intervento si può tornare  a casa.


Quanto dura il decorso post operatorio? Dopo un lifting del sopracciglio non si avvertirà dolore né altri particolari fastidi, bisognerà solamente prendersi cura delle cicatrici che, seppur ben nascoste dai bulbi piliferi, dovranno essere trattate con prodotti specifichi, indicati dal chirurgo.


I risultati di un lifting al sopracciglio consistono in un evidente ringiovimento dello sguardo e una  migliore forma e posizione delle sopracciglia, che sappiamo tutti quanto siano importanti per la sensualità delle espressioni, soprattutto per il genere femminile.


Per un lifting del sopracciglio eseguito con le migliori tecniche chirurgiche, il dottor Rauso visita i suoi pazienti nel centro di Roma.

Un lifting del sopracciglio per uno sguardo sensuale
Ha trovato utile questo contenuto ?

Prof. Raffaele Rauso

Il Prof Raffaele Rauso, esperto chirurgo plastico e cranio-facciale, opera e riceve in Roma, eseguendo prestazioni di medicina estetica ed interventi con ridotta degenza ed invasività.

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.