Diciamolo pure, ciò che un buon lifting può dare in termini di ringiovanimento del volto non possiamo pretenderlo da altre procedure meno invasive.
Se bene eseguito, un lifting può togliere anche 10 anni dal viso di una donna più matura, ma non bisogna necessariamente aspettare i 50 anni per sottoporsi a questo intervento. Non è raro per i chirurghi plastici ricevere richieste di un lifting al volto da donne poco più che quarantenni, desiderose di poter cancellare i segni del tempo che si fanno sempre più evidenti e, grazie ai progressi della chirurgia moderna, questi interventi sono personalizzabili a seconda delle esigenze e delle caratteristiche di una singola persona.

Non esiste quindi un lifting che va bene per tutti, ma procedure differenti a seconda del grado di invecchiamento e lassità cutanea presenti.
Una donna di 60 anni avrà aspettative differenti rispetto a un’altra di 45 anni e probabilmente il suo intervento avrà una durata maggiore e sarà più invasivo, ma ciò non significa che i risultati ottenibili saranno meno evidenti. Le nuove tecniche operatorie non si limitano solamente a tirare i tessuti calati e atonici, ma permettono anche il rimodellamento dello SMAS (sistema muscolo aponeurotico di superficie del volto) per creare una sorta di impalcatura che reggerà e manterrà i risultati del lifting.

A proposito di risultati, si stima che un lifting ben effettuato possa durare svariati anni e, se è vero che non esistano limiti di età per sottoporsi a tale intervento, è vero anche che più si va avanti con l’età e più i risultati, seppur soddisfacenti, saranno più brevi. Il ringiovanimento del volto dopo un lifting è del tutto naturale, senza l’effetto finto  e tirato che molti ancora temono e, soprattutto, non saranno presenti quei gonfiori tipici di un eccesso di trattamenti a base di filler, voluti da pazienti incoscienti a da medici senza etica.

Per un lifting personalizzato ed eseguito ad opera d’arte, è possibile prenotare una visita con il dottor Raffaele Rauso, chirurgo plastico molto apprezzato che svolge la sua attività a Roma, Milano Napoli e Caserta.

Lifting del viso: a quale età è consigliato?
Ha trovato utile questo contenuto ?

Prof. Raffaele Rauso

Il Prof Raffaele Rauso, esperto chirurgo plastico e cranio-facciale, opera e riceve in Roma, eseguendo prestazioni di medicina estetica ed interventi con ridotta degenza ed invasività.

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.