Si dice che “la bellezza non ha età” ma per ricorrere alla medicina estetica, sua alleata storica, ce n’è una? Qual è l’età giusta per iniziare a sottoporsi ai trattamenti estetici?

La medicina offre procedure ambulatoriali diversificate e in grado di correggere molteplici inestetismi della nostra pelle. Pertanto non esiste un’età specifica per poter ricorrere ai suoi trattamenti quanto piuttosto soluzioni personalizzate: ogni pelle richiede infatti una procedura mirata.

Se intorno agli “anta” può essere più indicato un trattamento antiage come il botulino o filler riempitivi, già dai 18/20 anni può essere infatti consigliato sottoporsi a procedure di peeling o biorivitalizzazione per la cura di una pelle acneica, poco idratata e spenta, con esiti cicatriziali e pigmentazioni. Dai 20 ai 30 anni,  inoltre, la medicina estetica può essere di riferimento anche per la riduzione dell’irsutismo, ovvero la peluria in eccesso su viso e zone del corpo che può essere trattata con sedute di laserterapia o luce pulsata. Non dimentichiamo poi i trattamenti di mesoterapia, carbossiterapia e criolipolisi particolarmente richieste a queste età, per ridurre gli accumuli di adipe.

Ma passiamo ora al problema rughe. Tra i 30 e i 40 anni i segni dell’invecchiamento cutaneo cominciano ad avanzare e la pelle a perdere collagene. A quest’età, ricorrere alla medicina estetica può rappresentare una soluzione preventiva. Ecco perché particolarmente indicate possono rivelarsi procedure come la biostimolazione cutanea, infiltrazioni di botulino e filler a base di acido ialuronico che consentono di mantenere un aspetto più tonico e armonico.

Per una pelle matura invece, intorno ai 60 anni, che risente soprattutto dei cambiamenti ormonali e che ha perso elasticità e compattezza, lasciando spazio a rughe e macchie cutanee, può essere indicato ricorrere a sedute di biorivitalizzazione e fili di bioristrutturazione, sedute di peeling chimici profondi e alle indispensabili infiltrazioni di acido ialuronico e botulino.

In sintesi dunque tutto dipende dallo stato della nostra pelle e sta solo a noi scegliere quando e in che modo intervenire.

Non è mai troppo tardi ma neanche troppo presto per iniziare a sottoporsi a qualche trattamento di medicina estetica e prendersi cura della propria bellezza.

Per sottoporvi a trattamenti di medicina estetica a Roma potete rivolgervi al Prof. Rauso Raffaele.

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa