Il rinofiller, è un trattamento che rappresenta un passo avanti della medicina estetica che permette un rimodellamento del naso senza l’uso del bisturi.
Conosciuto anche con la definizione di “rinoplastica non chirurgica”, il rinofiller ha da subito avuto un grande successo tra coloro che desiderano correggere difetti estetici del proprio naso con metodologie più soft rispetto alla chirurgia.

Il rinofiller sfrutta le potenzialità di sostanze riempitive naturali e riassorbibili come l’acido ialuronico e l’idrossiapatite calcica, per modellare alcune zone del naso, tramite micro infiltrazioni mirate.
Rispetto all’acido ialuronico, l’idrossiapatite calcica, nota in commercio come Radiesse, ha un potere volumizzante maggiore e garantisce risultati più duraturi nel tempo.

Molti medici esperti, come il chirurgo plastico Raffaele Rauso, preferiscono utilizzare sostanze naturali per il rinofiller in soluzioni contenenti anche un leggero anestetico, per ridurre al minimo la sensazione di fastidio durante la seduta.
Il procedimento consiste nell’andare a riempire piccole aree irregolari del naso per nascondere difetti estetici come la cosiddetta “gobba” o una punta cadente e per colmare eventuali schiacciamenti.

Le micro infiltrazioni vengono effettuate nella columella (la parte del naso tra le due narici) se lo scopo è quello di sollevare la punta, sul dorso per nascondere la gobbetta e intorno alle parti schiacciate per riempire eventuali avvallamenti.

Spesso il rinofiller trova il suo utilizzo anche nella correzione di imperfezioni dovute a traumi o a precedenti interventi chirurgici, ma ricordiamo che non è indicato per risolvere problemi funzionali del naso.
In caso, ad esempio, di difficoltà respiratorie dovute a un setto nasale deviato o a malformazioni congenite, l’unica soluzione è rappresentata da un intervento chirurgico di rinoplastica.

I risultati di un rinofiller, per quanto apprezzabili non sono mai definitivi proprio perché derivano dall’utilizzo di sostanze completamente biocompatibili e, di conseguenza, dopo un periodo che va dai 6 ai 12 mesi (a seconda della sostanza utilizzata) si potrà effettuare una nuova seduta nel massimo della sicurezza e senza alcun effetto collaterale.

Il Dottor Raffaele Rauso effettua trattamenti di rinofiller nelle maggior città italiane come Milano, Roma, Napoli e Caserta.

Un nuovo naso senza chirurgia con il rinofiller
Ha trovato utile questo contenuto ?

Prof. Raffaele Rauso

Il Prof Raffaele Rauso, esperto chirurgo plastico e cranio-facciale, opera e riceve in Roma, eseguendo prestazioni di medicina estetica ed interventi con ridotta degenza ed invasività.

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.