Settembre è ormai alle porte e le vacanze giunte al termine: è il momento di fare i conti con i danni causati dal sole alla nostra pelle.

Prendersene cura dopo un’estate al mare è importante e per farlo la medicina estetica offre molteplici trattamenti. Tra quelli più richiesti negli ultimi anni troviamo la biorivitalizzazione.

Si tratta di un trattamento anti-age che favorisce l’idratazione e la rigenerazione della pelle del viso, donandogli una nuova freschezza e tonicità. La procedura, eseguita in ambulatorio, prevede l’infiltrazione sottocutanea di sostanze biocompatibili, come l’acido ialuronico, che stimolano la rigenerazione del tessuto cutaneo ripristinando la condizione fisiologica dell’epidermide e rendendola più tonica, compatta e idratata.

In alternativa alla biostimolazione c’è poi il peeling chimico. Il trattamento è particolarmente indicato dopo le lunghe esposizioni al sole permettendo di correggere le eventuali discromie rese evidenti dall’abbronzatura e riducendo l’evidenza delle piccole rughe.

La procedura garantisce la rigenerazione della pelle attraverso un’esfoliazione che stimola il rinnovo cellulare utilizzando agenti come l’acido glicolico, l’acido lattico e l’acido alfa-idrossiacido.

Come si può rinunciare poi ad una seduta di filler a base di acido ialuronico? Il trattamento permette infatti non solo di migliorare i contorni del viso grazie all’azione volumizzante della sostanza ma anche di idratare la cute e donargli una maggiore compattezza e bellezza.

Cosa aspetti? È il momento giusto per prenderti cura della tua pelle!

Per richiedere il tuo trattamento estetico dopo l’estate a Roma puoi rivolgerti al Prof. Rauso Raffaele.

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa