Quando si parla del trattamento di botulino non sempre si riconoscono i vantaggi di questa nota procedura di medicina estetica e si fa per lo più spazio alle tante credenze negative sui rischi ad esso legati.

C’è infatti chi crede che il botulino estetico sia un rischio per la salute, chi crede che blocchi del tutto l’espressività del viso e anche chi lo ritiene responsabile dell’aspetto innaturale, gonfio e plastico di molti volti troppo spesso visti in tv.

Ma cosa è vero e cosa non lo è?
Il trattamento di botulino è da anni la soluzione più richiesta per correggere le rughe d’espressione che col tempo diventano sempre più visibili sul nostro volto. La sostanza, riducendo il potenziale contrattile dei muscoli del viso, permette di ottenere un aspetto più tonico e ringiovanito, evitando la comparsa delle rughe d’espressione. Ciò tuttavia, non significa non avere più mimica facciale!

Infiltrato nelle giuste quantità e nelle giuste aree del viso, il risultato non sarà mai un volto plastico ma solo più bello e armonico.

La plasticità dei tanti volti visti anche in tv è solo prodotto di un esagerato e improprio ricorso alla procedura troppo spesso sostenuto da medici estetici che non pensano alle conseguenze.

I rischi per la salute? C’è da considerarli solo se ci si affida a centri che non dispongono delle dovute competenze in materia di medicina estetica e che spesso utilizzano prodotti scadenti. In questi e altri casi, risparmiare può essere un vero problema!

Se poi la paura è che il botulino non possa essere eliminato e sia permanente, abbandonate anche questo pensiero. In realtà, pari ad un filler, anche questo trattamento non offre risultati definitivi ma sarà opportuno ricorrere a nuove sedute estetiche nel tempo per garantirsi un prolungamento dei risultati ottenuti.

Basta quindi con i falsi miti sul botulino e rivolgetevi solo a professionisti con comprovata esperienza per poter constatare i vantaggi di questo trattamento!

Per ulteriori informazioni sul botulino e ricorrere al trattamento, a Roma potete rivolgervi al Prof. Rauso Raffaele.

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa