Cosa c’è di più sexy di una donna che indossa un tacco 12?
Possono inventare tutte le scarpe più belle e comode del mondo, ma il decolleté col tacco alto, rimarrà sempre l’emblema della sensualità e aiuta inoltre la siluette femminile ad apparire più slanciata.

Proprio per questi motivi la maggioranza delle donne preferisce rinunciare alla comodità per aumentare il proprio fascino, ma un tacco vertiginoso diventa a volte un vero e proprio martirio, specialmente dopo qualche ora che lo si indossa.
Il dolore alla pianta del piede, detto metatarsalgia, arriva a un punto tale che rimane difficile anche fare un semplice passo e fa venire voglia di togliersi immediatamente lo strumento di tortura anche in situazioni che non lo permetterebbero.

Il tacco alto, a quanto pare, sembra essere un nemico delle donne più che un alleato, ma come dice il proverbio, i nemici se non puoi sconfiggerli, fatteli amici e allora interviene la medicina estetica con il Filler Foot.
E’ un trattamento a base di acido ialuronico che viene iniettato nella pianta del piede attraverso delle micro cannule, al fine di creare una sorta di cuscinetti che attutiscono il dolore derivante dall’uso di scarpe alte.

L’acido ialuronico per il Filler Foot, è differente da quello utilizzato per riempire le rughe e per volumizzare alcune parti del volto, in quanto ha una struttura macromolecolare e si presenta quindi molto più denso e gelatinoso, pur mantenendo la sua caratteristica di sostanza biocompatibile e completamente riassorbibile.
La procedura non è affatto invasiva e si svolge in ambulatorio, in anestesia locale, e ha una durata di circa 20 minuti trascorsi i quali si otterrà il tanto richiesto rinforzo plantare anti dolore.

Trattandosi di un filler a base di acido ialuronico, i risultati non saranno permanenti e i cuscinetti saranno riassorbiti dopo un periodo di tempo di circa 9- 12 mesi.
E’ bene precisare che con il filler foot si può dire addio al dolore provocato dai tacchi alti, ma non ai problemi alla schiena che il loro uso quotidiano può provocare.

Trattandosi di una parte del corpo molto sensibile, il piede va trattato con l’attenzione e la professionalità che solo un chirurgo preparato può assicurare e a tal proposito il dottor Raffaele Rauso, chirurgo plastico e medico estetico, effettua trattamenti di Filler Foot nelle maggiori città italiane come Roma, Milano Napoli e Caserta.

Tacchi alti: addio dolore con il filler foot!
Ha trovato utile questo contenuto ?

Prof. Raffaele Rauso

Il Prof Raffaele Rauso, esperto chirurgo plastico e cranio-facciale, opera e riceve in Roma, eseguendo prestazioni di medicina estetica ed interventi con ridotta degenza ed invasività.

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.