Redatta dai promessi sposi qualche mese prima del grande giorno è la lista di nozze. Si tratta quasi sempre di lunghi elenchi di oggetti destinati al decoro della casa, di utilità anche primaria. Tuttavia qualcosa è cambiato negli ultimi anni. Una nuova tendenza infatti è giunta in Italia direttamente dagli Stati Uniti, una lista di nozze particolare direttamente redatta da un chirurgo plastico. Si parla della wedding surgery.

É ormai chiaro che i novelli sposini del nuovo millennio sono ben disposti a rinunciare alla villa di lusso e ai grandi viaggi per apparire invece perfetti nel giorno più importante della loro vita. Probabilmente, uno dei motivi che ha determinato il diffondersi di una tendenza tanto originale è l’evidente frequenza di sposarsi tardi, arrivando così all’altare con gli anni di troppo e purtroppo rughe in più. In un giorno così speciale, è infatti difficile rinunciare ad apparire belli e assolutamente perfetti e perciò al semplice make up, la sposa sostituisce dei veri e propri interventi chirurgici.

La lista di nozze, accoglie innumerevoli soluzioni estetiche, interventi di diversa natura che mirano al recupero di una armonica bellezza naturale. In particolare la wedding surgery registra tra le operazioni più richieste quelle di mastoplastica additiva per potersi assicurare un seno un po’ più abbondante e sempre tonico e di malaroplastica spesso sostituita da trattamenti riempitivi con acido ialuronico.

Per il novello sposo invece gli interventi più frequenti interessano la zona adominale. Si opta infatti spesso per l’addominoplastica eventualmente condotta con l’aggiunta di impianti in silicone così da ottenere un ventre scolpito e ben definito. Si aggiunge inoltre alla lista anche il ben noto intervento di lifting del viso o del collo, per lo più desiderato dalle coppie di sposi sopra i 40 anni.

Preventivamente stilata dagli sposini, la wedding surgery è consegnata quindi al chirurgo per la stima dei costi e la programmazione delle operazioni che saranno effettuate nell’arco dei mesi successive tenendo sempre in considerazione i tempi di recupero rispetto alla data del grande giorno.

Nel loro giorno del “si”, gli sposi sull’altare saranno più belli grazie agli interventi e ai trattamenti ai quali si sono sottoposti.

A Roma, rivolgetevi al Dott. Raffaele Rauso per stilare la vostra wedding surgery.

Wedding surgery: dal chirurgo prima del matrimonio
Ha trovato utile questo contenuto ?

Prof. Raffaele Rauso

Il Prof Raffaele Rauso, esperto chirurgo plastico e cranio-facciale, opera e riceve in Roma, eseguendo prestazioni di medicina estetica ed interventi con ridotta degenza ed invasività.

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.