Sapevate che con il grasso è possibile ridefinire e aumentare il volume degli zigomi? Ebbene proprio uno dei più odiati nemici della bellezza di ogni donna, è ormai da anni oggetto di un trattamento estetico in grado di ridefinire le aree del viso e del corpo: si tratta del lipofilling.

La procedura prevede l’utilizzo del tessuto adiposo autologo per volumizzare molteplici aree depresse del corpo, prelevando il grasso e sottoponendolo a processi di purificazione. Uno dei principali vantaggi del lipofilling è la bassissima possibilità di rigetto del grasso trattandosi, per l’appunto, di un prodotto che deriva direttamente dal nostro corpo.

Nel caso specifico degli zigomi, il trattamento permette di ridefinire, tonificare e volumizzare quest’area del viso grazie a piccole infiltrazioni di tessuto adiposo. La procedura si esegue in anestesia locale con sedazione e con l’ausilio di aghi di ridotto spessore.

Il grasso da utilizzare per la procedura è aspirato dalle sedi del corpo attraverso una cannula di diametro ridotto. Prima di essere infiltrato, il tessuto adiposo prelevato è poi sottoposto a specifici processi di purificazione in modo da liberarlo delle impurità.

Per quanto concerne i risultati, non servirà aspettare molto per poter ammirare il nuovo aspetto. Gli zigomi appariranno più tonici e ben definiti.

Tuttavia è importante sottolineare che una variabile quantità del grasso infiltrato è destinato al riassorbimento.

A Roma per un trattamento per zigomi potete rivolgervi al Prof. Rauso Raffaele.

Hai bisogno di assistenza? Clicca qui e parla con noi
 Presto il consenso al trattamento dei miei dati personali per gestire la richiesta di contatto. Leggi l'informativa