BOTULINO

Il trattamento per correggere le rughe d'espressione.

Botulino rughe Roma

Per il trattamento delle rughe del terzo superiore del volto, quindi fronte, gabella e zampe di gallina, sicuramente il botulino è il farmaco che negli ultimi vent’anni è stato maggiormente utilizzato. Il botulino è un farmaco a tutti gli effetti, utilizzato fin dagli anni sessanta per il trattamento di patologie come i tic muscolari, lo strabismo, etc; soltanto “per caso”, durante il trattamento dello strabismo, due medici canadesi (i coniugi Carruthers) scoprirono gli scopi estetici potenziali del botulino. Ad oggi è ancora possibile percepire una certa paura nei confronti del botulismo da parte dei pazienti, una paura del tutto immotivata ma spesso stimolata dai media: il botulismo essendo un farmaco è ancor più studiato dei filler a base di acido ialuronico, quest’ultimi essendo dei medical device (per intenderci un medical device può essere una protesi o altri corpi inerti utilizzati in medicina) sono molto meno studiati dei farmaci prima di essere messi in commercio.

Con delle infiltrazioni di botulino, della durata di circa 15 minuti, è possibile estensivamente trattare le rughe verticali della fronte, le rughe orizzontali della glabella (rughe del pensatore), nonché le rughe peri oculari, meglio note come “zampe di gallina”. Il botulino appena infiltrato non sarà in grado di eliminare istantaneamente le rughe, al pari di tutti i farmaci necessita un periodo di tempo per essere metabolizzato dal nostro organismo e dar luogo ai suoi effetti; in media dopo 3 giorni dalle infiltrazioni è possibile iniziare a notare i primi miglioramenti, tuttavia gli effetti benefici del botulino contro le rughe continueranno ad aumentare fino a circa 3 settimane dopo le infiltrazioni, epoca in cui verrà raggiunto il risultato massimo che verrà mantenuto per circa 2-3 mesi; successivamente in circa 2 mesi l’effetto del botulismo progressivamente svanirà e ricompariranno le rughe del terzo superiore del volto.

E’ importante far capire la farmacocinetica del botulino anche perché la maggior paura delle pazienti che per la prima volta si sottopongono ad infiltrazioni di botulismo è che le rughe improvvisamente possano ricomparire al termine dei canonici 6 mesi indicati come durata del trattamento; in realtà l’effetto anti rughe del botulino come raggiunge progressivamente la sua massima azione, al pari la perde progressivamente nel corso dei mesi, anche questo meccanismo permette un naturale ritorno alla normalità di aspetto.

Altro punto fondamentale da sottolineare è rispondere alla domanda delle pazienti: ma dopo il trattamento con botulino se non lo ripeto tornerò con delle rughe peggiori di prima??? La risposta è assolutamente no, anzi, per il periodo che il botulino ha fatto effetto è come se avessimo preservato la regione del terzo superiore del volto dall’invecchiamento, rilassando temporaneamente la muscolatura della fronte responsabile delle rughe; la verità è che dopo essersi viste così belle, fresche e naturali con un trattamento di botulino, le pazienti difficilmente riescono a farne a meno. Ad oggi il botulino è considerabile uno dei pochissimi trattamenti di medicina estetica sicuri ed altamente perdibili per i pazienti, naturalmente quando effettuato da professionisti del settore e non da medici che “arrotondano” con la medicina estetica nel loro tempo libero!

 

Se vuoi maggiori chiarimenti sul trattamento con botulino puoi contattare il Chirurgo Plastico Raffaele Rauso a Roma che riceve c/o lo Studio Medico, Via Cola Di Rienzo, 69, 00193 – Roma, Recapito Telefonico Diretto 340.70.41.839.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Share This
Condividi

Condividi questo articolo ai tuoi amici.